Dalle Metodologie Innovative all’Alta Formazione degli Istituti Tecnici Superiori. Multiplier Event – Progetto “Flip2Learn”

Il 28 maggio, presso l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Girolamo Caruso”, Giuseppe Mizio ha moderato il Convegno “Dalle Metodologie Innovative all’Alta Formazione degli Istituti Tecnici Superiori. Multiplier Event – Progetto Flip2Learn”.
La prof.ssa Vincenza Mione (dirigente scolastico del Caruso) ha salutato i convenuti con un veloce bilancio delle attività svolte presso il suo Istituto nell’ultimo anno scolastico.
Giuseppe Mizo ha aperto il confronto evidenziando “la necessità, per il territorio, di gestire l’emorragia di giovani talenti che, una volta formatisi o in alcuni casi anche nella fase della scelta univerisitaria, abbandonano la Sicilia per non fare più ritorno. Dobbiamo riuscire a creare – ha aggiunto Mizio – le giuste opportunità affinché sempre più giovanni possano trovare in loco reali opportunità lavorative. La nostra priorità dev’essere creare canali di confronto fra tutti gli operatori che si muovono nel mondo dell’impresa e della formazione per costruire le giuste relazioni e fare ricadere sul territorio il valore delle attività che si vanno ad avviare”,
Il dibattito è proseguito animato dai contributi del prof Giovanni D’Alberti e della dottssa Maria Luisa Cerrito, entrambi intervenuti sul progetto formativo “Flip 2 Learn”, seguiti poi dagli interventi della dottssa Fiorella Palumbo (Dirigente Ambito Territoriale di Trapani), dell’Avv. Domenico Surdi (sindaco del comune di Alcamo), del dott. Giovanni Fulantelli (Ricercatore CNR-ITD Palermo) e del prof Enzo Munna che ha ufficialmente presentato la Fondazione “Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie per il Made in Italy – Emporium del Golfo” che, tra i suoi obiettivi, ha la progettazione e realizzazione di un Master Post diploma della durata di due anni da svolgere in provincia di Trapani nel settore “TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY AGROALIMENTARE”.
Giuseppe Mizio, in chiusura, ha ricordato che il progetto ITS Emporium del Golfo ha la necessità di essere costantemente supportato dal territorio, evitando così isolamenti che potrebbero comprometterne lo sviluppo.
La dirigente Mione ha chiuso i lavori con i doverosi ringraziamenti ai relatori intervenuti rinnovando al prof Enzo Munna e a tutto il team dell’ITS Emporium del Golfo gli auguri di buon lavoro.
Stay tuned
Il Team