Eventi & Progetti

Il 16 giugno si è concluso il primo ciclo di seminari dedicati alle storie di imprenditori attivi nel settore agroalimentare. Dopo i saluti di rito della prof.ssa Vincenza Mione e del prof. Enzo Munna, rispettivamente direttore e presidente dell’Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie per il Made in Italy – Emporium del Golfo ITS, Giuseppe Mizio, nel doppio ruolo di

L’8 giugno, Giuseppe Mizio, nel doppio ruolo di moderatore e docente a contratto dei moduli Orientamento al ruolo e ricerca attiva del lavoro e Job Placement presso l’ITS per le nuove tecnologie per il Made in Italy – Emporium del Golfo, ha moderato il seminario “Agroalimentare e Innovazione: il ruolo delle politiche attive del lavoro” realizzato con il contributo di

Il 26 maggio Giuseppe Mizio, nel doppio ruolo di moderatore e docente a contratto dei moduli Orientamento al ruolo e ricerca attiva del lavoro e Job Placement presso l’Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie per il Made in Italy – Emporium del Golfo, ha aperto la sessione di incontri “Agroalimentare e Innovazione: storie di imprenditori che hanno vinto la

Portare l’azienda a scuola non è compito facile, riuscire a farlo divertendo e divertendosi è ancora più complicato! Quando tutto ciò accade è bello condividerlo nella speranza che possa ripetersi e soprattutto spronare quanti hanno accolto con molta diffidenza l’introduzione, con la Legge 107/2015, dell’Alternanza Scuola Lavoro oggi conosciuta con la sigla PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per

  Peter Drucker, nel lontano 1974, scriveva: “… penso che i manager dovranno imparare a essere sia gestori accorti di tutto ciò che già conosciamo e comprendiamo, sia innovatori in grado di evidenziare e rendere produttivo ciò che ancora non conosciamo e non comprendiamo”. In epoca non sospetta, scevra dalle accelerazioni del nostro tempo, Drucker investiva i manager di un ruolo di

Il Made in Italy primeggia sul piano della qualità, della sicurezza alimentare, della sostenibilità, tuttavia il settore agroalimentare deve fronteggiare numerose sfide legate alla necessità di innovare i sistemi produttivi, di rispondere alle esigenze del mercato, dare maggiore centralità al ruolo dei produttori. La variabilità dell’ambiente e la sua interpretazione richiedono strumenti in grado di poter gestire nella loro complessità

Il 28 maggio, presso l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Girolamo Caruso”, Giuseppe Mizio ha moderato il Convegno “Dalle Metodologie Innovative all’Alta Formazione degli Istituti Tecnici Superiori. Multiplier Event – Progetto Flip2Learn”. La prof.ssa Vincenza Mione (dirigente scolastico del Caruso) ha salutato i convenuti con un veloce bilancio delle attività svolte presso il suo Istituto nell’ultimo anno scolastico. Giuseppe Mizo ha aperto il

Il 13 maggio, presso la sede di Confartigianato Imprese Palermo, Giuseppe Mizio ha moderato il Convegno “Mercato del Lavoro e Startup. Quale futuro? Dinamiche del mercato del lavoro in Italia e ruolo delle startup innovative”. Ad aprire i lavori il vice presidente di Confartigianato Imprese Palermo, Matteo Pezzino. “La nostra associazione – ha spiegato Pezzino – da sempre è sensibile al

Il 6 dicembre, presso l'Incubatore pubblico G55 di Partanna, Giuseppe Mizio, Antonio Safina e Manfredi Domina, hanno gestito il workshop "Privacy oggi. GDPR: perchè è conveniente per le PMI adeguarsi al nuovo regolamento sulla privacy?"; il sindaco di Partanna Nicolò Catania ha aperto i lavori soffermandosi sul ruolo strategico della Privacy per le aziende e la Pubblica Amministrazione, lasciando poi

Il 29 novembre all'Università di Palermo, Giuseppe Mizio (senior consultant di Innovitslab), è intervenuto, su invito della profssa Arabella Mocciaro Li Destri docente del corso di Economia e Gestione delle Imprese, sul tema "Imparare a fare Startup: cosa appredere per sopravvivere". Nel suo intervento Giuseppe Mizio, partendo dal contesto lavorativo incerto e complesso in cui si trovano ad operare gli startupper,