Sales Management

Le aziende italiane a partire dal 2008 stanno vivendo un periodo di profonda crisi. Complice in generale la grande depressione dell’economia globale che, a partire da quell’anno, ha colpito particolarmente duro un po’ tutti i sistemi economici del mondo. Le aziende sono quindi, a maggior ragione, costrette ad aumentare i propri fatturati. Ma in che modo le imprese possono incrementare i

Gli agenti di commercio sono molto richiesti dal mercato e da ogni sorta di impresa. Tutte le aziende hanno, infatti, prodotti o servizi da vendere, e ogni giorno migliaia di agenti, rappresentanti, procacciatori sono costantemente in movimento per proporli e chiudere contratti di vendita. Agente di commercio: una professione difficile e molto selettiva Professione non facile, però, e soprattutto non per tutti. Non vogliamo entrare

Se l’omnicanalità è ancora per tante aziende solo un concetto astratto, l’argomento dei chatbot rischia di complicare ulteriormente questo scenario, almeno per quella fascia di imprenditori (ancora tanti!) che faticano ad approcciare l’innovazione seguendo la regola principe che la stessa innovazione impone: la velocità! Nel bene e nel male, quindi, dobbiamo essere veloci e nell’esserlo dobbiamo anche imparare a capire

A volte capita di vivere scene di vita che uno pensa di avere già vissuto in un’altra esistenza ovviamente non avendone mai la certezza! In realtà non sempre è così: mi spiego meglio. A me, proprio pochi giorni fa, è capitato di rivivere un’esperienza già vissuta e purtroppo non si tratta di un episodio sporadico bensì di un fatto che

Come cambiano i rapporti cliente-brand nell’era dei Big Data? Al di là del fatto che non credo che al momento ci sia una vera e profonda consapevolezza, almeno da parte delle PMI italiane, dell’importanza di questo tema, ritengo che le poche risposte a questa domanda finora messe in campo seguano un orientamento limitato quasi esclusivamente al passaggio dall’offline all’online tralasciando

Torno su un argomento che ritengo strategico perché consente alle aziende, nell’era della grande rivoluzione del cosidetto Internet of things, di garantire una customer experience unica in grado di assecondare le esigenze di un consumatore evoluto. L'utente è sempre più connesso in mobilità, acquisisce informazioni sui prodotti e servizi, li compara, li prova e li sperimenta in negozio e, se soddisfatto,

I trend di crescita dell’utilizzo di internet ed i livelli di copertura che la rete ha raggiunto, confermano che anche in Italia i tempi sono maturi affinchè internet diventi uno dei maggiori canali di vendita per beni e servizi oltre che per comunicare o ricercare informazioni. I dati pubblicati da WeAreSocial nel report periodico sullo stato del digitale, aggiornati a gennaio 2015,

“Qualsiasi evento negativo, soprattutto se riguardante il settore economico, è colpa della crisi. Un’attribuzione di responsabilità assolutamente spersonalizzata, che libera gli individui da ogni coinvolgimento e fa riferimento a un’entità astratta” La frase di Z. Bauman, uno dei più influenti sociologi al mondo (a lui si deve la definizione della “modernità liquida”), individua un meccanismo di deresponsabilizzazione che, soprattutto nei momenti